Milano City Marathon 2012 2h 51' 53" - 42 KM

Sportivamente ed emotivamente parlando è stato sicuramente uno dei giorni più belli della mia vita. Se mai avessi dovuto scrivere un copione per questa domenica non mi sarei allontanato troppo da quanto è successo. Guardando e analizzando tutto a mente fredda anche quello che....

Leggi tutto

Maratonina del Naviglio 2012 1h 19' 33" - 21 KM

Non ci pensi, ma ci speri sempre. O meglio, ci pensi, ma scaramanticamente non lo dici. Magari ti scappa, ma poi ti penti. Io ci provo sempre. E a volte succede. Ma poi ci vuole tempo per digerirlo, per capire cosa è successo, per renderti conto che è tutto vero. Ho lasciato passare la notte...

Leggi tutto

SanDonnino Ten 2014 36' 15" - 10 KM

Io ci credo a Babbo Natale (o a Gesù Bambino, per par condicio). Ho fatto il bravo. Sono stato buono. Mi sono impegnato. Non ho detto parolacce (forse qualcuna, ma sempre con cognizione di causa). E per Natale lui ha voluto portarmi un regalo. In realtà io avevo chiesto altro...

Leggi tutto

Stampa
25
Mag

Monza-Montevecchia EcoTrail (MoMot)

on Lunedì, 25 Maggio 2015 10:38. Posted in 32 Km

Ogni volta è una MoMot diversa. E' questa la magia che nasconde la strada che da Monza arriva a Montevecchia. Non importa quante volte si sia corso lungo i suoi sentieri, quanto si sia studiato il percorso nei minimi particolari, quanti compagni si siano cambiati da un'edizione all'altra, quanti allenamenti si siano provati tra i suoi boschi e le sue salite. Pronti, sul palco della partenza, al via dello speaker, è sempre ancora la volta di una nuova MoMot. MoMot che all'inizio sembra solo un allenamento in compagnia mentre col proprio compagno si sorpassano e si salutano gli avversari. Fino a quando non si viene stregati dalla luce dei suoi boschi, dai suoi freschi torrenti, dalle sterminate campagne deserte e assolate lungo i colli brianzoli, dalle salite che spezzano prima il fiato e poi le gambe. MoMot che sulla carta sembra sempre solo una classica cronometro a coppie, che dietro la bellezza indelebile di un quadro nasconde le insidie dei veri trail. Ma che alla fine, come tutto ciò che ami, ti stringe tra le sue braccia, ricordandoti che correre è semplicemente bello.

Commenti ()
Stampa
21
Mag

Ripet. 8x100 salita rec. 1' 30" + 6 Km 4' 15"

on Giovedì, 21 Maggio 2015 10:01. Posted in 12 Km

Molto meglio di quel che pensassi viste le premesse di questa settimana, anche se alla fine l'allenamento è stato molto più leggero di quel che sarebbe dovuto essere in realtà. Il cambio di programma per la MoMot mi ha costretto a portare dei cambiamenti negli allenamenti settimanali. Se correndo con Chiara avrei utilizzato la gara di domenica come lungo (a ritmo più basso) in vista della Monza-Resegone, dovendo invece affiancare Franco i ritmi saranno decisamente più alti. Per cui la settimana di carico si è dovuta necessariamente trasformare in una settimana di scarico e avvicinamento al week-end. Oltretutto i (pesanti) lavori casalinghi degli ultimi giorni hanno ulteriormente inciso sulla stanchezza fisica, fecendo anche uscire un fastidioso dolore lombare che mi capita ogni volte che carico troppo la schiena. Ma questa forse è la vecchiaia.

Commenti ()
Stampa
19
Mag

MoMot cambio in corsa

on Martedì, 19 Maggio 2015 21:00. Posted in News

La MoMot per me è sempre stata una corsa speciale. Amore a prima vista. Per tanti motivi. E' stata una delle prime corse fatte come Runner's World Challenge. Cosa che non capita tutti i giorni. E' una riedizione storica che il Monza Marathon Team di Andrea Galbiati ha saputo migliorare e rendere corsa inavvicinabile. Eco. Trail. Lungo paesaggi e strade che pochi conoscono. A due passi da casa nostra. E poi la formula a cronometro. E a coppie. Un'esperienza diversa da qualcunque altra. Una strategia di gara quasi da improvvisare ogni volta. Ma soprattutto una corsa legata a me ed a Chiara in maniera imprescindibile. Un'avventura che ci ha unito sempre di più, dall'emozione della partenza, alla fatica della cronoscalata, dalla forza dello stare insieme, alla gioia degli ultimi metri per mano. Non correrla insieme questa volta non la renderà peggiore, solo diversa. Un'altra. Nuova. Avventura.

Commenti ()
Stampa
18
Mag

Strapanaro (San Damaso)

on Lunedì, 18 Maggio 2015 14:16. Posted in 16 Km

Non è andata come avrei voluto, ma un po' me lo aspettavo. Sono stato molto indeciso sul da farsi fin poco prima lo sparo della partenza della Strapanaro. Ormai mi conosco bene e so quando e quanto poter chiedere alle mie gambe. Ma un piccolo lumicino di speranza che lascia intravedere un risultato inaspettato c'è sempre. Va poi considerato che comunque sulla distanza delle 10 Miglia (16,1 Km), anche se per pochi secondi, ho fatto il miglior tempo di sempre. Un po' alto rispetto le mie aspettative. Non che abbia fatto molte gare di sedici chilometri in questi mesi, ma quando c'è l'occasione è bello provarci. Mi rimane sempre quel muro dell'ora da abbattere, ma è solo una questione di corsa giusta al momento giusto. Ci avessi provato la domenica della Staffetta alla Unesco Cities Marathon, avrei infranto i sessanta minuti con uno schianto. Oggi, come ieri, ho ancora da smaltire troppi postumi per ritrovare la velocità massima. Ma un passo alla volta, prima o poi il traguardo arriverà.

Commenti ()
Stampa
15
Mag

Run&Roll: musica e corsa

on Venerdì, 15 Maggio 2015 12:17. Posted in 12 Km

Non sono impazzito. E non vado contro tutto quello che ho sempre sostenuto. Ma, come diceva il poeta James Russell Lowell, solo gli stupidi non cambiano opinione. Anche se poi in realtà l'opinione io non l'ho cambiata. Ho solo fatto una (quasi) nuova esperienza. Credo che tutti quelli che hanno iniziato a correre (per diletto) la prima cosa che abbiano fatto sia stata infilarsi un paio di auricolari (per i più datati, magari un paio di cuffie spugnose) nelle orecchie. E così avevo provato anche io, più di una volta. Ma il fastidio di avere un cavo che passa sotto la maglietta, le auricolari che si muovono continuamente dentro all'orecchio e cadono, il peso di un lettore mp3 in tasca o sul braccio, sono sempre stati un deterrente abbastanza forte per decidere semplicemente di correre e basta. Cosa, che mi ha anche aiutato ad apprezzare forse di più il gesto atletico in sè e quello che la corsa (il mondo) offre. Ma vista l'occasione di prova data dalle nuove cuffie bluetooth di FlyONE di Deeware ho pensato di riprovarci.

Commenti ()

Immagini di corsa

Corro Ergo Sum

Avevo bisogno di un posto dove potermi raccontare dopo le gare della domenica mattina, dove raccogliere tempi e sensazioni dopo gli allenamenti della settimana.
Un diario aperto a tutti dove poter condividere le mie sensazioni e i miei miglioramenti. Queste pagine sono il racconto di quello che faccio ogni giorno, dei programmi, della fatica, delle amicizie, delle emozioni che provo ogni volta che mi allaccio le scarpe e parto.