Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social-media e analizzare il traffico generato. Continuando a navigare in questo sito web acconsenti all'uso dei cookie.

Torna la Wings for Life World Run, sull’isola di Albarella con la App Run

Manca meno di un mese all'appuntamento con la Wings for Life World Run, che quest'anno si correrà il prossimo 6 maggio nella perla naturalistica dell'Isola di Albarella, come App Run. Non sarà certamente la stessa cosa. Ma se vorrete ancora una volta aiutare la ricerca scientifica sulle lesioni al midollo spinale non mancate. Io, anche questa volta, ci sarò.

"La Wings for Life World Run non finisce comunque certo qui! Per chi vorrà correrla sarà ancora possibile farlo in una delle 12 (al momento) location (estere) in cui la catcher car rincorrerà ancora i concorrenti. Saranno 12 (compresa l'Italia) invece quelle in cui si potrà correre (solo) virtualmente (ma donando sempre realmente) attraverso la App Run. L'appuntamento è per il 6 maggio 2018. Segnatevelo. E se potete, correte ancora per chi non può".

Avevo terminato così il mio ultimo articolo, dichiarando malinconicamente la non-presenza di Milano e dell’Italia tra le location ufficiali della quinta edizione della Wings for Life World Run, lo scorso ottobre. Sei mesi dopo sono invece comunque emozionato nell’annunciare che ci sarà una location italiana che ospiterà la App Run e che, anche se in modo totalmente differente, sarò ancora presente nella direzione di gara. 

Sono cambiati anche i numeri di questa edizione, con 13 location in cui sarà materialmente presente la catcher car e 16 in cui si correrà (materialmente) inseguiti però da un’auto virtuale. In Italia, sarà l’isola di Albarella (con la collaborazione di Spak4 Padova) ad ospitare la Wings for Life World App Run

L'Isola di Albarella, il cui normale accesso è normalmente riservato ai soli proprietari di immobili e ai loro ospiti, aprirà le porte ai partecipanti della Wings for Life World Run fornendo un pass d’ingresso giornaliero e dando l’opportunità a tutti i runners e ai loro accompagnatori di scoprire una vera e propria perla naturalistica. 

Il ritrovo sarà sul piazzale antistante villa Ca’ Tiepolo, meravigliosa villa del Settecento, vecchia residenza di caccia della nobiltà veneziana perfettamente restaurata, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 per la registrazione. La gara si svolgerà nello splendido ambiente del Parco Regionale Veneto del Delta del Po, una entusiasmante corsa sull'argine e sulle strade immerse nella natura dell’isola, con inizio come sempre alle ore 13:00 ora italiana. La prima parte del percorso, per più di metà del tracciato totale, si svolgerà su un argine sterrato dove si potranno ammirare da una parte le valli da pesca e dall’altra lo specchio nautico della laguna interna dell’isola. La seconda parte sarà invece in una zona interna dell’isola immersa nel verde, dove si correrà sull’asfalto, fino a ritornare nella zona di fronte alla villa. Il tragitto sarà completamente chiuso al traffico di auto, biciclette e pedoni.

Per registrarsi e partecipare all'evento basta collegarsi al sito ufficiale di Wings for Life World Run, scegliere la località preferita (isola di Albarella), iscriversi e scaricare la App sul proprio smartphone. E poi correre. 

Mi auguro che questo possa solo essere un modo e l’occasione per riavere di nuovo anche sulle nostre strade una vera catcher car che ci possa inseguire. La Wings for Life World Run è un evento unico e inimitabile ed è giusto che anche in Italia sia ancora presente. Iscrivetevi in tanti, partecipate numerosi, fatevi sentire. E corriamo tutti insieme, ancora una volta, per chi non può.

Di seguito potete ri-leggere quello che è stata, per me, in tutti questi anni, la Wings for Life World Run: