Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social-media e analizzare il traffico generato. Continuando a navigare in questo sito web acconsenti all'uso dei cookies.

Missaglia

Ormai uso la corsa per riflettere. Anche perchè non potrei fare altro. E correre in montagna o in collina, immersi nel verde, nel silenzio di un boschetto non ti da altra scelta. Bella e dura la corsa di Missaglia. Sono stato indeciso tra i 19 e i 24 Km fino all'ultimo, fino al bivio e poi ho scelto la strada più dura e più lunga. Oltretutto senza sapere a cosa andavo in contro e mai me lo sarei immaginato così. Siamo partiti in tre, io, Zio e Iacopo.

Leggi tutto

Dimenticanze 12+10 Km

Mi sono accorto ora che venerdi non ho scritto dell'uscita di allenamento. Sono proprio andato. Non mi era mai successo prima. E oltretutto non ricordo neanche benissimo cosa ho fatto, credo un medio di 12 Km a ritmo normale, ma non ci mettrei nemmeno la mano sul fuoco. Ieri invece mi sono costretto ad uscire anche se le gambe non ne avevano per niente voglia. Domenica dopo la corsa stavo bene e me ne ero anche stupito. Poi piano piano la stanchezza è salita nelle gambe. A differenza però di quello che pensavo a soffrire maggiormente...

Leggi tutto

Sfogo strozzato

Sono uscito che sembrava dovesse arrivare un nubifragio, ma poi tutto si è risolto con un nulla di fatto. Qualche tuono e l'ombra dei nuvoloni grigi che coprivano il sole mi hanno accompagnato per cinque chilometri. Aria fresca e poca umidità, gambe che giravano a mille dopo settimane di appesantimento, alzaia praticamente vuota da passeggiatori e sportivi. Ho lasciato che fosse la voglia a trascinarmi, sperando che la pioggia mi aiutasse ancora una volta a sfogarmi con me stesso. L'acqua non è arrivata, ma quando al quinto chilometro

Leggi tutto

Tre Campanili (Vestone)

E' stata bella. Sicuramente migliore di quella di due anni fa. Il percorso fangoso aveva reso una corsa già dura veramente impegnativa. Ieri fortunatamente è stato tutto diverso. Sole e cielo terso, strade asciutte, sentieri ripidi ma non scivolosi, aria fresca. Climaticamente non sarebbe potuta essere di meglio per una corsa nel mese di luglio. Sinceramente non sapevo cosa aspettarmi come risultato. Le ultime settimane sono state dure per motivi extra-sportivi, gli allenamenti sono stati praticamente solo ed esclusivamente di mantenimento.

Leggi tutto

Dieci come cento

Quando arrivano giornate così non c'è niente da fare. Caldo e umido non si possono combattere. Ieri ho corso 10 Km ma sarebbero potuti essere cento per quanto sono ritornato stanco a casa. Il mercoledì è giorno di ripetute, ma ormai da qualche settimana mi sono ripromesso di stare tranquillo, anche perchè prima o poi un po' si deve riposare. E visto lo stress derivante da tutto il resto, meglio godersi qualche ora di corsa così come viene. Senza pretese. Il sollievo più grosso arriva dalle scarpe.

Leggi tutto

Saucony Jazz 14

Saucony Jazz 14

Ho tenuto duro nelle ultime settimane e ieri sono stato ripagato. Se questo deve essere un insegnamento per altro ben venga. Mi servivano scarpe nuove e con qualche giorno di anticipo sono riuscito a trovare lo stesso modello di quelle attuali Saucony Jazz 14 con il 33% di sconto. In questi mesi mi sono trovato benissimo. Veloci, leggere, comode, mai un dolore. Unico neo la tomaia forse un po' troppo sottile e fragile sulla punta, ma problema risolto con un rinforzino. Stasera credo che le inaugurerò subito. Ieri quando le ho provate in negozio ho subito sentito la differenza tra scarpa nuova e scarpa scarica. Una sensazione bellissima, di leggerezza. Quando ci si trova bene e qualcosa si logora non sempre è necessario cambiare. E' sufficiente rinnovare. Le sensazioni non possono che ritornare ad essere quelle che si hanno sempre avuto. Nella corsa, come nella vita.

    Garmin Connect
    Strava