Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social-media e analizzare il traffico generato. Continuando a navigare in questo sito web acconsenti all'uso dei cookies.

Marcia del donatore (Brembate)

Meno freddo degli altri anni, ma sempre la prima vera corsa d'autunno. Quando sono uscito di casa poco prima delle sette e mezza il termometro segnava 4,5°C, saliti di pochi gradi fino a quando il sole non si è affacciato sopra a casa e piante. Siamo partiti subito forte, Filippo davanti a tutti ed io e Alberto poco dietro. L'abbiamo controllato a vista uscendo da Brembata e andando verso Crespi, per poi raggiungerlo non appena ci siamo inoltratri nel boscheto che porta alla riva dell'Adda. Ma come ogni anno il passaggio nei sentieri stracolmi di gente, tra chi passeggia e chi corricchia, ci ha fatto perdere una centinaio di metri dalla nostra lepre che non abbiamo più risanato. Un ritmo subito sotto i 4' al chilometro, con l'aria fredda che dalla gola passava subito ai polmoni. Ho fatto fatica soprattutto per i trentacinque chilometri di venerdì che ho sentito da subito nelle gambe.

Leggi tutto

[M] Settimana 02 - 60'tda

Dopo il lungo di ieri a Vimercate oggi uscita di defaticamento. Ho seguito alla lettera la programmazione di tabella con brevi allunghi di 30" a ritmo gara ad ogni chilometro. Era quasi il tramonto e nonostante la giornata di sole l'aria era abbastanza fresca. Speriamo che non cominci presto a fare troppo freddo. Il vento degli ultimi giorni oltretutto credo mi stia facendo arrivare un po' di influenza. E' tutta sera che starnutisco. Le gambe sono andata abbastanza bene. Un po' di dolore iniziale ai bicipidi femorali, ma una volta scaldato nessun risentimento. I 14 Km sono stati un po' più lenti della scorsa settimana

Leggi tutto

[M] Settimana 01 - 6x1000

Ancora fatica. Sfrutto gli ultimi giorni di tempo caldo/mite, ma faccio ancora fatica. Sto caricando parecchio e me ne accorgo. Sto provando a seguire le tabelle dei ritmi per una maratona soto le 3 ore, ma non è cosa semplice. Ma ci provo. Se poi non sarà non sarà un dramma, ma solo uno stimolo in più. Le ripetute sotto i 3' 40" non sono certo uno scherzo. Forse a giugno e luglio le avrei rette meglio dato lo stato di forma, ma ora che mi sto riprendendo piano piano le subisco eccome. Fortunatamente non fa freddo e riesco ad uscire ancora con la luce. Questa sera ho fatto il possibile per rimanere nei parametri, ma con la seconda e terza ripetuta, complici le salitelle di inzago, ho messo una decina di secondi in più in ognuna. Non un dramma, anche perchè ad esempio nella prima sono stato abbondantemente il tempo prestabilito.

Leggi tutto

Buone nuove

Allarme rientrato. Fortunatamente. Domenica Deejay Ten. La corsa defaticante di ieri ha avuto gli effetti desiderati. Lento, muscoli caldi e stretching finale per il gemello. Già stamattina quando mi sono alzato sentivo che la gamba stava meglio, ma nel pomeriggio sono comunque passato dal massaggiatore che ha sciolto tutte le tossine che creavano quel fastidiosissimo dolore acuto nel polpaccio. Ieri avevo anche massaggiato per tutto il giorno il muscolo cercando di sciogliere eventuali contratture, ma sentivo solo un grosso indurimento. Infatti oggi chi ne sa più di me, ha confermato fosse solo un affaticamento e che il dolore fosse causato esclusivamente dall'abbondanza di acido lattico non dissolto dopo le ripetute di mercoledì.

Leggi tutto

[M] Settimana 02 - 60'cll + 60'cl + 30'cm

Sono appena tornato dai 35 Km di giornata. E' la prima volta che copro una distanza così lunga in allenamento. Ho preferito invertire il programma di oggi e quello di domenica, visto che ho avuto tutto il tempo necessario per correre di giorno, col sole. Non sapevo se fosse meglio partire a cavallo di mezzogiorno o aspettare il tardo pomeriggio, ma vista la giornata nuvolosa e i 15°C ho approfittato subito della situazione. Non appena ho meso piede fuori casa è comparso il sole. Fortunatamente la giornata non si è scaldata troppo, anzi è rimasta fresca, soprattutto per il fastidioso vento che ha ricominciato a soffiare. Ho calcolato quanti sarebbero dovuti essere i chilometri da percorrere nelle due ore e mezza di allenamento previste e sono partito. Prima tappa e primo giro di boa a Gorgonzola, poco prima della basilica, dove qualche settimana fa avevo segnato la distanza di cinque chilometri da casa.

Leggi tutto

Stravimercate (Vimercate)

Non c'è stato personale, ma sono più che soddisfatto della corsa di questa mattina a Vimercate, soprattutto per le condizioni in cui è arrivata: primo lungo di 30 Km da inizio estate, 12°C quando sono uscito di casa, folate di vento freddo continue, sole caldo dopo metà gara, due ore di sonno nella notte e la testa sbarazzina che a fatica ho controllato. Il freddo è stato l'avversario più temibile alla partenza, dove oggi ero ancora in compagnia di Simone, come la scorsa settimana, e dove ho reincontrato parecchi amici che non vedevo più da un po': Massimo, Michele, Filippo, Paolo, Carmen, Simone, Chiara, Arianna. Manca sempre lo Zio per i suoi problemi fisici, speriamo ritorni presto. Anche con Iacopo è da un po' che non incrocio la strada perchè in preparazione per la sua ultramaratona primaverile.

Leggi tutto

[M] Settimana 01 - 60'cl

Credo, e spero, che la fatica fatta stasera per portare a termine i 14 Km previsti sia dovuto esclusivamente alla corsa di ieri. Oggi primo allenamneto in preparazione alla maratona. Ho tempo un mese per decidere se tentare oppure no di esserci a Reggio Emilia a dicembre. Diversamente da quello che faccio di solito non ho previsto una settimana in più per eventuali acciacchi, sperando che questa volta non serva. Fa ancora molto caldo pur essendo ad ottobre e anche la quantità di persone ancora in giro seppur a tarda ora lo dimostra. Il clima però era perfetto, col sole lento a scendere verso il tramonto e l'aria non troppo calda. Solo un medio-lento per oggi, ma che comunque ho portato a termine con fatica,

Leggi tutto

Non finisce mai

Pensavo che almeno il lato sportivo cominciasse a prendere una piega positiva e invece ancora una volta ho inciampato. Il dolore sentito ieri dopo l'allenamento è molto probabilmente una contrattura. Questa sera ero già d'accordo con Simone che sarei andato con lui a Paderno Dugnano per un corto-lento al Parco Nord. Per me la prima volta, ma devo dire un'altra cosa rispetto ai percorsi che sono solito frequentare da solo. Un parco enorme, pieno di sentieri, sterrati o asfaltati, lunghi rettilinei, piccole stradine. Tantissimi i runners presenti. L'unico dubbio che mi ha lasciato è la qualità dell'aria. Visto il fastidio ho chiesto  Simone di andare tranquilli, con la speranza oltretutto che se fosse stato un affaticamento si potesse dissolvere da solo.

Leggi tutto

[M] Settimana 02 - 7x1000

Sapevo che avrei fatto il nuovo personale sulla distanza ancora prima di partire, 1h 06' 27". Visto il tempo nel lento della scorsa settimana non poteva che essere così date le ripetute sui mille previste per oggi. Temperatura idilliaca. Mi sentivo un po' stanco prima di partire ma una volta infilate le scarpe iniziati i primi passi i 16 Km sono passati come d'incanto. Non senza fatica. Ma tutte le serie, secondo più o secondo meno, sono state nei tempi previsti. Anzi sono stato molto più costante di altre volte riuscendo a mantenere bene la velocità costante. Per essere ottobre avanzato sull'alzaia c'è ancora tanta gente, ma viste le giornate di sole che continuano ad esserci non è certo una sorpresa.

Leggi tutto

[M] Settimana 01 - 20'cl + 30'rm + 20'cl

Sarebbe stato il pomeriggi perfetto per correre se non si fosse alzato da stamattina un vento fastidiosissimo che soffia da nord-ovest. Ma dato che siamo in periodo di allenamento, va bene lo stesso. Ciò che non uccide fortifica. La seduta prevedeva venti munuti a 4' 30", mezz'ora a 4' 15" e ancora venti minuti a 4' 30". Credevo che l'aria mi avrebbe dato fastidio nel rispetto dei tempi, ma in realtà così non è stato. Oltretutto i 16 Km totali si sono suddivisi perfettamente in tre tranche perfette di 4,5 - 7 - 4,5 Km. In alcuni tratti in aperta campagna senza il riparo di alberi o case, ho quasi fatto fatica a rimanere in equilibri ed a mantenere un'andatura dritta per quanto le folate fossero forti.

Leggi tutto

DeeJay Ten

Deejay Ten 2011

Che non fosse un bel periodo ne ero già al corrente, ma quando poi capitano le cose successe questa mattina, tirando le somme, poteva andare decisamente peggio. Dipende da che parte si guarda il bicchiere. Il mio compagno di giornata era Simone, alla sua prima vera corsa. Ci troviamo sul presto all'Arena Civica per questa prima DeeJay Ten con nuovo percorso nel centro di Milano. L'idea mi ha stuzzicato subito appena avevo sentito la notizia alla radio. Le corse a Milano sono sempre veloci e quelle in centro mi piacciono particolarmente. Con tutta la calma del caso ci scaldiamo lungo il Parco Sempione fino ad un quarto d'ora prima della partenza.

Leggi tutto

Ripetute 5x1000 rec.1000

Uscita faticosa con qualche leggero strascico. Iniziare la serie di ripetute in tarda mattinata non è stata la scelta migliore visto le giornate calde che ancora ci sono. Il rientro verso mezzogiorno si è fatto sentire parecchio. Credo sia questo il motivo dell'enorme fatica che ho sentito alla fine dei 12 Km. Breve riscaldamento dei primi due chilometri e poi sono partito allo stesso ritmo della scorsa settimana, cercando di non superare mai i 3' 40" al chilometro. A parte qualche breve tratto all'ombra degli alberi, dove la brezza era come manna dal cielo, quasi tutto il resto dell'alzaia era al sole. Sicuramente i benefici li sentirò più avanti quando il clima diventerà più fresco e sarà più semplice correre. In giro praticamente ho incontrato solo qualche ciclista. Praticamente era da inizio agosto che non rifacevo questo percorso spingendomi così avanti.

Leggi tutto

    Garmin Connect
    Strava